Il trucco semplice per avere rubinetti brillanti come nuovi

Il trucco semplice per avere rubinetti brillanti come nuovi senza ricorrere a sostanze chimiche. Una vera scoperta. 

Rubinetto
Rubinetto (pixabay-kaboompics)

Il trucco semplice per avere rubinetti brillanti come nuovi senza ricorrere a sostanze chimiche. Si tratta di una scoperta incredibile.

Tutti desiderano avere un rubinetto pulito e brillante. Le macchie e il calcare rovinano sempre le superfici ma ci sono dei trucchetti da seguire.

Ci sono molti prodotti che possono pulire i rubinetti ma sono soluzioni poco ecosostenibili. Meglio optare quindi per metodi alternativi e naturali come il succo di limone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Alimenti che rigenerano il sangue: tutti i cibi utili all’organismo

Pulire i rubinetti con prodotti naturali

Limone
Limone (pixabay-izaquealves)

Ci sono molti metodi naturali ed ecosostenibili per pulire i rubinetti. Ad esempio il succo di limone regala risultati davvero incredibili.

Per ricorrere al succo di limone per pulire i vostri rubinetti, basterà solamente spremerlo sul rubinetto e lasciarlo agire qualche ora.

Altrimenti si può anche versare su un spugna e strofinarla poi in modo delicato insistendo per bene nei punti che hanno più macchie.

Poi bisognerà sciacquare e asciugare per bene il rubinetto e il risultato sarà di brillantezza immediata e pulizia perfetta.

Eventualmente si può anche creare la pasta di limone, si tratta di una combinazione tra il sale e il succo di limone, per ottenere una pasta densa da applicare sul rubinetto e da far agire per qualche ora.

Poi anche in questo caso bisogna sciacquare e asciugare usando un panno morbido e il risultato sarà davvero pazzesco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Scatola nera in auto, presto sarà obbligatoria: cosa rischi se non la monti

Altrimenti si può anche creare la spugnetta di limone. Si taglia mezzo limone e se ne usa una metà come spugna naturale dal momento che ha proprietà sgrassanti il limone. Si strofina quindi sul rubinetto e si lascia agire qualche minuto per poi sciacquare e asciugare.

Rubinetto pulito
Rubinetto pulito (pixabay-onporter)

Si può anche combinare il limone con il bicarbonato per un effetto ancora più preciso, elimina le incrostazioni più difficili perché il bicarbonato ha un’azione abrasiva nei confronti del calcare.

Anche l’aceto e il limone uniti diventano una soluzione ideale per combattere calcare e sporco. Basterà inserirli in un spray e spruzzare nelle zone interessate per poi sciacquare e asciugare con un panno.

Insomma le possibilità di usare il limone per pulire i rubinetti sono infinite, scegliete quella che si presta meglio alle vostre esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *