Spalmare la lavanda sotto i piedi prima di andare a dormire

Spalmare la lavanda sotto i piedi prima di andare a dormire meglio. Fatelo se la notte non riuscite ad addormentarvi bene. 

Lavanda
Lavanda (pixabay-adinavoicu)

Spalmare la lavanda sotto i piedi prima di andare a dormire aiuta a dormire meglio. Chi ha problemi di insonnia dovrebbe provare.

L’olio essenziale alla lavanda è conosciuto per il suo potere rilassante e si sta anche affermando come rimedio antinsonnia.

Mettendo l’olio essenziale alla lavanda sui piedi, si riposa meglio e ci si sente più energici al mattino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Migliore acqua da bere, il marchio più consigliato dopo approfondite analisi

Spalmare la lavanda sotto i piedi per dormire meglio

Dormire
Dormire (pixabay-dieterrobbins)

Ci sono vari modi di usare l’olio di lavanda per ottenere un sonno profondo. Per esempio si possono mettere delle gocce d’olio sul cuscino in modo che annusandole possano fare effetto.

Un altro rimedio è invece di applicare delle gocce sulla parte centrale del piede. Il motivo? Semplice, in quella zona ci passano 7000 terminazioni nervose.

Perciò massaggiando potremo permettere all’olio di essere assorbito e di avere un effetto rilassante e positivo.

Anche un bagno con le gocce di olio essenziale alla lavanda aiuterà molto a conciliare il sonno e a tranquillizzare. Aggiungendo anche un cucchiaio di sale dell’Himalaya l’effetto sarà anche maggiore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Camera da letto al fresco in estate: tutti i trucchi per combattere il caldo

Dunque se avete problemi a riposare bene per via di pensieri o per altri motivi. Provate questi metodi a base di lavanda e vedrete come il problema si risolverà.

Insonnia
Insonnia (pixabay-sammysander)

A volte ci sono anche determinate cose che possono turbare il sonno, come ad esempio piccole luci che entrano nella stanza, rumori e pensieri.

Oltre a usare la lavanda sarebbe bene chiudere le finestre, spegnere ogni luce e girare anche il telefono in modo che non s’illumini se si ricevono notifiche e poi cercare di andare a letto senza pensieri.

Con queste piccole accortezze vedrete come sarà più piacevole e semplice riposare la notte senza rigirarsi nel letto senza tregua. E anche al mattino sarete più attivi e riposati senza dubbio, in modo da poter affrontare la giornata al meglio. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *