Buckingham Palace in allarme per le condizioni di salute della Regina Elisabetta

Arriva fresca la notizia dell’aggravarsi delle condizioni di salute della regina Elisabetta: Buckingham Palace in allarme.

allarme salute Regina Elisabetta
La sovrana britannica Elisabetta (screen dal canale YouTube della NBC News)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Sembrerebbero aggravarsi le condizioni di salute della Regina Elisabetta, secondo le dichiarazioni di Buckingham Palace, l’anziana sovrana, 96 anni, sarebbe sotto controllo medico. Soltanto due giorni fa, la donna si era mostrata in pubblico nella sua residenza di Balmoral, in Scozia, per il passaggio delle consegne tra i ministri Boris Johnson e Liz Truss, per il vertice del governo.

In quell’occasione, la Regina era apparsa fragile, eppure, nonostante le condizioni, era riuscita a mantenere il sorriso stampato in volto. Procedono, dunque, le celebrazioni per i 70 anni di regno, ma già ieri, Elisabetta è stata costretta a rinunciare a partecipare a una riunione virtuale. La preoccupazione, a Buckingham Palace, è molto alta.

Problemi di salute per la Regina Elisabetta, cosa succede?

Regina Elisabetta preoccupazione
La Regina Elisabetta (screen dal canale YouTube della NBC News)

Oggi il comunicato stampo, a seguito delle valutazioni sulle condizioni fisiche della donna. I medici della Regina hanno espresso preoccupazione, consigliando un periodo di risposo, lontano dagli stress pubblici per le celebrazioni dei 70 anni di regno. La sovrana, almeno per il momento, resta a riposo nella sua dimora scozzese, a Balmoral, sotto osservazione medica.

E intanto, i suoi familiari si sono ricongiunti per assisterla. Il Principe Carlo si è precipitato, insieme alla sua Camilla, in Scozia, mentre il nipote William e sua moglie Kate sono partiti poco fa da Londra. Le condizioni della Regina si sono aggravate nel giro di pochi giorni, questa mattina la donna ha subito una ricaduta che sta preoccupando tutti.

La famiglia reale è in allarme, ma anche tutti i sudditi britannici, i quali hanno preso d’assalto il sito ufficiale della casa reale, mandandolo velocemente in tilt. Il sito si è bloccato a seguito dei numerosi messaggi del popolo, facendo apparire una schermata fissa con su scritto “Gateway time-out”.

La stessa Liz Truss, primo Ministro del Regno Unito, eletto lo scorso 6 settembre, annuncia la sua preoccupazione. La sue parole rappresentano i sentimenti di tutti i cittadini. Anche Lyndsay Hoyle, Presidente della Camera dei Comuni, esprime parole di conforto, nella speranza che la Regina possa riprendersi velocemente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.