Latte e biscotti a colazione, sicuro sia una buona idea? Incredibile scoperta

Di solito mangi latte e biscotti a colazione? Se la tua risposta è “sì” dovresti proprio informarti subito, potrebbe non essere l’ideale.

colazione
Famiglia che fa colazione con latte e biscotti (fonte foto Canva)

Tutti noi sappiamo che la colazione è il pasto più importante della giornata. Al mattino, è fondamentale mangiare bene perché così possiamo avere la carica di energie necessaria per affrontare al meglio la nostra lunga e dura giornata.

Si sa che la tipica “colazione all’italiana” comprende biscotti, latte, cornetti o brioche. A differenza di molti altri Paesi stranieri, la nostra tradizione nazionale è quella di fare un’abbondante colazione a base di dolci, marmellata e cioccolata. Che dire poi di uno sfizioso e goloso cappuccino pieno di schiuma? Insomma, è proprio nelle nostre corde fare questi tipi di pasto al mattino, ma siamo sicuri che sia davvero salutare? Arriva una notizia incredibile.

Mangiare latte e biscotti a colazione è sbagliato? Ecco cosa abbiamo scoperto

latte e biscotti
Biscotti e un bicchiere di latte (fonte foto Canva)

LEGGI ANCHE: Colazione a basso contenuto di zuccheri: è possibile ed anche molto più salutare

Così come per qualsiasi altro pasto, anche la colazione deve essere ben bilanciata. Infatti, mangiare solo latte, biscotti o altri tipi di dolci, possono farci davvero male e peggiorare la nostra salute fisica. Se infatti mangiamo biscotti al mattino, visto che siamo a digiuno, portiamo nel nostro organismo un’eccessiva quantità di zuccheri.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Questo apporto spropositato fa aumentare il livello di glicemia nel sangue. Aumentando la glicemia, aumenta anche l’insulina che non fa altro che trasformare lo zucchero in massa grassa, facendoci ingrassare e aumentare, quindi, anche di peso. Ma non finisce qui. Infatti, questo picco glicemico, dopo aver mangiato i biscotti, si abbassa causando un brusco calo della glicemia.

LEGGI ANCHE: L’unico dolce che puoi mangiare anche se sei a dieta: goloso e leggerissimo, da provare

L’effetto che si ottiene è quello poi di avere fame anche poche ore dopo la prima colazione e, di conseguenza, veniamo attratti da snack e merendine pieni di zucchero al fine di aumentare di nuovo gli zuccheri, come il nostro organismo ci richiede. Fare quindi sempre questo tipo di colazione, ci porta inevitabilmente a prendere peso e ad ingrassare perché non abbiamo quel senso di sazietà di cui avremmo bisogno e ci spinge a mangiare sempre più spesso e con dosi sempre in maggiore quantità.

LEGGI ANCHE: Cosa mangiare per perdere 10 kg in un mese e come non riprenderli a fine dieta

Una colazione più sana ed equilibrata prevede di mangiare dei carboidrati a lento rilascio, come pane integrale, fette biscottate integrali oppure cereali integrali (senza zuccheri aggiunti), insieme a proteine mangiando ad esempio ricotta o yogurt. Infine, ci vorrebbe anche un po’ di frutta secca per apportare un’integrazione di grassi “buoni” nel nostro organismo.

Aurora De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.