3 metodi per capire se qualcuno ti sta spiando su Whatsapp e come fermarlo

Come capire se qualcuno vi sta spiando su WhatsApp? Esistono alcuni modi infallibili per rendersi conto se si è nel bel mezzo di una truffa o di un tentativo di furto di dati sensibili. Eccone alcuni.

Telefono (Canva)

Se siete preoccupati di mantenere la privacy dei vostri dati personali, siamo felici di dirvi che esiste una formula per scoprire se qualcuno sta leggendo le vostre conversazioni personali. Si tratta della cronologia degli accessi alle chat che viene memorizzata nella versione Web di WhatsApp e in questo articolo vi forniremo una spiegazione dettagliata su come accedervi.

Ecco qualche trucco per capire se vi stanno spiando su WhatsApp in un periodo ricco di truffe e inganni nel mondo del web. Anche le applicazioni per lo smartphone non fanno eccezioni, specie se possono contenere dati sensibili riconducibili al vostro conto in banca.

Qualcuno ti sta spiando su WhatsApp: ecco come capirlo

Smartphone (Canva)

WhatsApp Web è la versione desktop dell’applicazione, accessibile dal suo sito web. Per aprire WhatsApp Web per la prima volta è necessario accedere al sito web dal telefono e scansionare il codice QR che appare. Aprite le impostazioni dell’app WhatsApp sul vostro smartphone e selezionate WhatsApp Web/Desktop come mostrato nell’immagine sottostante.

C’è un dettaglio molto importante da notare: per impostazione predefinita, il sistema attiva l’opzione “Tienimi connesso”. Ciò significa che una volta aperto l’account WhatsApp nel browser web, questo rimarrà connesso e collegato anche se si chiude la pagina web. È necessario andare nel menu (i tre punti) e selezionare deliberatamente Logout.

Leggi anche:  Nuovo bonus di 3000 euro che potrebbe arrivare anche prima di Natale: tutte le novità da sapere

Naturalmente, si può scegliere di non effettuare il logout su quel browser web perché lo si utilizza regolarmente per accedere al servizio, oppure si può ignorare il dettaglio. Tuttavia, questo significa che chiunque abbia accesso al vostro computer può aprire il sito web di WhatsApp e accedere a tutte le vostre conversazioni.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Come scoprire se i vostri messaggi WhatsApp sono spiati?

Esiste una formula che consente di capire se un intruso sta accedendo alle vostre conversazioni attraverso WhatsApp Web. Per accedere a questa funzione, andate nel menu delle impostazioni dell’app WhatsApp sul vostro telefono, aprite l’opzione WhatsApp Web e apparirà un elenco di computer con sessioni aperte attive. L’elenco riporta anche le informazioni relative al computer su cui è stata avviata la sessione corrente, il tipo di browser, la posizione geografica e, soprattutto, la data e l’ora dell’ultimo accesso.

Leggi anche:  Come addobbare l’albero di Natale nel 2022? 4 consigli di stile

In questo modo è possibile verificare due cose. In primo luogo, potete vedere se ci sono sessioni aperte sospette sul vostro account WhatsApp e, in secondo luogo, se qualcuno ha avuto accesso alla sessione aperta sul vostro computer quando non eravate connessi. È possibile controllare questo aspetto anche dallo smartphone quando si è fuori casa.

Come bloccare l’accesso degli intrusi?

In caso di connessione sospetta, si consiglia di effettuare il logout direttamente dal telefono. Non è possibile disconnettersi da un computer specifico e lasciare aperte altre sessioni del browser, ma si può fare “Esci da tutte le sessioni” sul web dove si è connessi al proprio account WhatsApp.

Poiché è estremamente facile accedere a WhatsApp semplicemente scansionando un codice QR, per motivi di sicurezza vi consigliamo di effettuare sempre il logout prima di lasciare la pagina. Inoltre, è possibile accedere regolarmente alla cronologia delle connessioni e chiudere tutte le sessioni per evitare che altri accedano e leggano le vostre chat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.