Mai gettare via i rotoli di carta igienica finita: sono utilissimi in casa | Riciclo facile e furbissimo

Avete mai pensato che invece di buttare via i rotoli di cartone finito di carta igienica o Scottex li potete usare per realizzare dei simpatici lavoretti per la casa? Vediamone alcuni.

Rotolo carta igienica finito
Rotolo cartone (Fonte Foto wusuowei AdobeStock) – Inran.it

Visto che le festività natalizie proseguiranno fino al 6 gennaio con l’Epifania ed i bambini resteranno a casa da scuola ancora per diversi giorni, perchè non intrattenerli con attività ludiche che uniscono l’utile al dilettevole? Far loro capire, anche in tenera età, che spesso gli oggetti possono avere una seconda vita, è importante per insinuare in loro l’idea del riciclo una volta che saranno adulti consapevoli.

Ad esempio avete mai pensato di creare oggetti per la casa partendo dai rotoli di cartone finito di carta igienica o Scottex per la cucina? Vi sorprenderà sapere che con questo di possono realizzare moltissimi lavoretti per sistemare alcuni angoli della casa oppure per creare decorazioni da appendere o regalare. Siamo certi che i vostri bambini di divertiranno moltissimi, e anche voi che li guiderete nel magico mondo del riciclo creativo. Iniziamo a spiegare le idee principali da cui partire.

5 idee per riutilizzare i rotoli di cartone vuoti della carta igienica e Scottex

Decorazioni con i rotoli di cartone
Decorazioni con i rotoli di cartone (Fonte Foto misskaterina AdobeStock) – Inran.it

1) Animaletti colorati

Usando la carta dei pacchetti di Natale avanzata, oppure strisce di giornale ritagliate dalle riviste, colla stick, forbici a punta arrotondata e adesivi colorati, si possono decorare i rotoli di carta igienica trasformandoli in piccoli animali del bosco o della fattoria. Farfalle, api, cane, gatto, gallina, pulcino, maiale e via dicendo finchè la fantasia vi sosterrà.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Dovresti sempre pulire così la friggitrice ad aria altrimenti i tuoi piatti saranno sempre meno buoni

2) Aeroplanini, castelli o draghi

Perchè non provare a tagliare i tubi di cartone e realizzare così aerei volanti, draghi spunta fuoco oppure castelli con torri altissime dentro cui si rifugia la principessa?

NON PERDERTI ANCHE –> La cucina dopo Natale è un disastro | Trucchi e consigli per farla splendere in poche mosse

3) Porta matite e cancelleria

Potete dipingere con la bomboletta spray i vari tubi di cartone e poi attaccarli prima ad una base di legno stabile e poi tra di loro usando della colla vinilica o colla a caldo. Una volta asciutta al colla potete inserire all’interno dei vari cilindri le penne o tutta la cancelleria che preferite.

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO → Questi oggetti non devi più lavarli con il detersivo | Errore madornale che rovina tutto

4) Fiori finti per il vaso (da interno o esterno)

Appiattite con le mani il tubo di cartone e tagliatelo a listarelle sottili di circa 2 cm. Con la colla a caldo sporcate le varie estremità del cartoncino tagliato e incollatene 5 insieme cercando di creare un fiore. Aspettate che asciughi, quindi inserite al centro dei petali un bottone pressato sempre con la colla a caldo e dietro un bastoncino di legno. Potete inserire i vostri finti fiori (magari colorati sempre con le bombolette stray) all’interno di vasi di ceramica precedentemente rivestiti con polistirolo oppure di spugna idrofila verde.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

5) Vasetti per germogli

Potete riempire di terre i rotoli di cartone e inserire i semini della piante prima che germoglino. Una volata che il fiore sarà emerso dal terriccio lo potete spostare in un vaso più ampio per consentire la crescita rigogliosa delle radici in profondità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.