Tende termiche: cosa sono, come funzionano e quanto costano adesso

Come poter risparmiare in bolletta durante l’inverno? Le tende termiche sono il trucco perfetto per limitare l’uso dei termosifoni e la dispersione di calore verso l’esterno. 

Tenda termica risparmiare bolletta
Tenda termica (Canva) – Inran.it

Il 2023 è iniziato nel peggiore dei modi dal punto di vista dei rincari energetici, le spese che ogni famiglia italiana dovrà sostenere sono davvero molto più alte rispetto agli altri anni. Confcommercio parla addirittura del +35% rispetto solo il 2021. Ci sono davvero molti escamotage in rete per cercare di ridurre il costo delle bollette finali in termini di gas ed energia, ma forse quello che vi stiamo per suggerire è il migliore e più economico di tutti. E inoltre funziona davvero!

Avete mai sentito parlare delle tende termiche? Non sono semplici tendaggi da applicare in casa alle finestre e porta finestre ma bensì dei pannelli spesso spessi la cui fodera interna è realizzata con materiale tecnico isolante che trattiene il calore all’interno senza il rischio che ci possa essere dispersione per via degli spifferi dei serramenti. Vediamo tutte le loro caratteristiche principali ed il costo a cui le si può trovare sul mercato al momento.

A cosa serve la tenda termica e quanto costa: prezzi indicativi

Sono ottime non solo durante l’inverno ma anche in estate per isolare la casa dal caldo che entra dagli infissi e dai vetri magari non doppi dell’appartamento o casa privata in cui vivete. Spesso infatti non tutte le case hanno infissi e serramenti isolati oppure il cappotto termico. A volte ci si trova ad averli molto vecchi con vetri poco spessi che fanno entrare sia il caldo che il freddo. Ovviamente comprare una o più tende atermiche costa nettamente meno che cambiare tutti i serramenti di casa, in particolare quelli esposti da nord!

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI –> Asciugatrice: ti insegno un trucco per risparmiare tempo e denaro, metti questo nel cestello e vedrai

Questo tipo di tendaggio si può utilizzare però anche per l’isolamento acustico nel caso ci si trovi in zone molto esposte in termini di traffico. Un modo ingegnoso per ritrovare un pò di quiete domestica anche se all’esterno si muove una metropoli oppure una grande arteria autostradale di collegamento. Tutto merito dei materiali con cui è realizzata la tenda termica, un’innovazione scientifica che sta facendo la differenza per molti!

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI –> I trucchi geniali per risparmiare parecchio sul carburante nonostante i rincari

Si possono trovare varie tipologie di tende termiche: dalle semplici tende oscuranti a pannelli con occhielli per piccole finestre. A quelle di tessuto isolante termico polivalente (spesso cotone addensato, impermeabile, antivento, antipolvere e antirumore) per porta finestre con chiusura a bottoni o clip da agganciare direttamente sugli infissi.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI –> Spendi adesso 5 euro per risparmiare sulla prossima bolletta del gas: ti basta un solo accessorio

Si possono acquistare sia nei negozi per la casa specializzati in tessuti d’arredo oppure copertura isolante. Ma anche online spesso con offerte molto vantaggiose in alcuni periodi dell’anno. Il costo invece varia dai 40 euro per quelle più piccole a pannelli fino a 180-200 euro per quelle più grandi per le porte finestre oppure in tessuto polivalente multifunzione.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Ovviamente però in pochissimi mesi si riesce a ripagare l’investimento economico fatto con un risparmio energetico notevole. Senza il pericolo di dover svolgere a casa lavori costosi di rifacimento delle strutture. Soprattutto se si è in affitto e non si vuole o può mettere mano all’ambiente per questione di contratto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.