Trucchi di bellezza: come rendere più voluminosi i capelli in poche mosse, risultati pazzeschi

Hai i capelli fini che non reggono la piega e sei costretto a ritoccarla con spazzola e apparecchi termici dopo poche ore? Ti sveliamo qualche trucco che può fare al caso tuo. Leggi con attenzione!

come rendere più voluminosi i capelli
Capelli voluminosi (Canva) – Inran.it

Che tu abbia i capelli lunghi o corti poco importa, la problematica dei capelli fini e sottili è una vera tortura per tutte le donne! Ebbene sì, ci si impiega ore a farsi la piega con la spazzola ed il phon, la piastra o qualsiasi altro apparecchio termico sul mercato, ma questo non basta, appena dopo poche ore il capello cede e torna piatto e spento come lo si era trovato all’inizio.

Se pensate che però non ci sia nulla in grado di risolvere l’annosa questione capelli fini però vi sbagliate di grosso, nulla è perduto. Anzi la tecnologia e la scienza ha fatto passi da gigante e oggi ci sono molte più possibilità per cercare di poter mantenere la piega più a lungo, senza avere sempre radici piatte e zero volume sulla chioma. Cerchiamo di analizzare step by step le varie fasi del mantenimento del capello per capire quali errori non devi fare e che cosa invece dovresti rispettare per dare nuova vita alla tua testa. Vediamo i trucchi dei professionisti parrucchieri più famosi sul web.

Capelli voluminosi in poche semplici mosse: i trucchi da conoscere

1) Taglio dei capelli fini

Quando si possiedono capelli sottili e finissimi la prima cosa da fare è scegliere di tagliarli in maniera consona al proprio viso e la tipologia di struttura, e non sempre in base alle mode del momento. Per questo è sempre indicato chiedere consiglio al proprio parrucchiere di fiducia che potrà consigliarvi come valorizzare la vostra identità: optate infatti per tagli medio corti, bob o caschetti alle spalle, meglio se scalati. Il capello fino troppo lungo infatti pesa eccessivamente e porta ad appiattire ancora di più le radici impedendo di poter creare la piega che tanto vorreste avere.

NON PERDERTI ANCHE QUESTO ARTICOLO –> Vuoi cambiare colore dei capelli, ma non sai quale ti sta bene? Ti insegno il trucco per non sbagliare

2) Usa shampoo e balsami delicati

Mai utilizzare prodotti troppo aggressivi, ricchi di parabeni o siliconi sui capelli fini perchè potrebbero aggredire la fibra in maniera importante sul lungo periodo. Non applicare però neppure shampoo e maschera troppo ricchi e nutrienti, rischi infatti che il capello si appesantisca eccessivamente, meglio usare invece prodotti biologici leggeri per cute delicata. Spazio invece a scrub sulla cute per sollevare le radici e dare maggiore leggerezza e volume al capello.

LEGGI ANCHE –> Make-up: il nuovo trend che sta spopolando | Il trucco “effetto ghiaccio” è stupendo e facile da replicare

Ti insegniamo a realizzare una maschera delicata da poter fare a casa tua e usare una volta ogni due settimane ma solo sulle lunghezze. Mescola 2 tuorli d’uovo al succo di 1/2 limone, otterrai un composto ideale per uno shampoo delicato dalle proprietà fortificanti e nutrienti per i tuoi capelli sottili. Applica la maschera sui capelli umidi e massaggia bene, meglio se la lasci in posa per mezz’ora. Risciacqua infine con abbondante acqua e lava poi con lo shampoo come da routine. I capelli saranno subito più corposi e voluminosi una volta messi in piega.

CONTENUTI CHE POTREBBERO INTERESSARTI → Capelli spenti e senza tono: ho qui un rimedio infallibile e con solo ingredienti naturali

3) Tratta bene i capelli fini

Usa sempre il termoprotettore prima di phon e piastra per non rischiare di briciare il capello o le radici. Quindi passa il più velocemente possibile gli apparecchi termici sulle ciocche sempre ricordando dove possibile di adoperare strumenti professionali di alta qualità con piastre in ceramica e regolazione dell’intensità di calore impiegato (mai superiore ai 180° C).

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

4) Piega e styling dei capelli sottili

Come ultimo step la piega che deve essere fatta alla perfezione per durare più a lungo. Utilizza spazzole morbide per non rovinare il capello e usa mousse volumizzanti sulle punte prima di procedere. Inizia ad asciugare la chioma a testa in giù, massaggiando la cute con il phon MAI controcuticola! Passa il phon dalla cute verso le punte cercando di accompagnare la spazzola nei movimenti. Puoi usare anche il diffusore se ti piace un effetto più scenografico. Passa i prodotti di styling sul capello in piega per mantenere il volume più a lungo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.