Capelli corti, balayage e frangia, alcuni suggerimenti per chi ama il pixie cut

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:59
0
1606

La frangia si abbina molto bene ai capelli corti. Riesce a valorizzare il viso e da un tocco di femminilità non indifferente. E’ forse un caso che i saloni di bellezza e le passerelle più prestigiose puntano molto su questo accostamento?

So cosa vi state chiedendo. Si, la frangia sta bene a tutte voi che volete tagliarvi i capelli corti. O meglio, potete ricorrervi ma forse non potete avere quella che piace a voi. La frangia infatti deve adattarsi bene al taglio, ma anche alla forma del viso.

Se avete un viso tondo, niente frangia arrotondata. Hairfly.it

La stessa invece è perfetta per chi ha un viso allungato e ovale. Chi ha una fronte alta deve evitare la frangia alla francese, corta e sfilata. L’effetto finale sennò è quello di demarcare ulteriormente l’ampiezza della fronte. In questo caso è meglio una lunga e bella piena.

La frangia sui capelli corti, così come su quelli lunghi del resto, deve tener conto anche del tipo di capello. I capelli grassi e spessi si appiattiscono subito, perciò è bene una frangia piena. Se i capelli sono fini invece, andrebbe evitata perché l’effetto non sarebbe tra i più adatti. Sono molte le possibili varianti e tante cose possono essere vere per qualcuno e false per qualcun altro. La miglior cosa è parlarne con un bravo parrucchiere, si occuperà lui di individuare la miglior frangia per voi, in base ovviamente al vostro gusto personale.

Al posto della frangia, il ciuffo!

capelli corto con frangia color biondo
@dorimacalino

Non vi piace la frangia o non ne trovate una che vi piace e che vi sta bene? Allora optate per il ciuffo. E’ una sua variante ma spesso, trova il consenso proprio tra chi la fonte coperta del tutto proprio non la ama. Il ciuffo può avere varie lunghezze. Da quello che arriva alle sopracciglia fino a quello che arriva dietro i capelli. Per non parlare poi che può essere sia liscio che mosso, sia asimmetrico che simmetrico, piatto o bello cotonato. Perché no, potete anche seguire la moda e tingerlo di un colore diverso rispetto al resto dei capelli!

Curarlo è facile perché c’è chi desidera lasciarlo al naturale, chi lo piastra e chi invece lo addobba con piccoli gadget, mousse e gel. Potete anche sollevarlo verso l’alto, in perfetto stile anni ’80.

Non solo le donne abbinano il ciuffo ai capelli corti. Sono tanti anche gli uomini che lo adottano, specialmente tra i giovanissimi di oggi che amano seguire le tendenze. Il ciuffo è utile indifferentemente dal sesso.

Perfetto pixie con colorazione grigia adatta anche alle più giovani

pixie grigio
@peachpaintshair

I capelli grigi sono ormai diventati un trend, se prima erano considerati come segno di invecchiamento, adesso sono diventate le chiome più richieste anche dalle più giovani. Il “granny look” o sale e pepe, sono molto in voga tra le giovanissime che puntano al silver per essere alla moda. I capelli grigi sono diventati una moda con la quale si esprime ribellione e libertà contro la ricrescita. Il grigio si può sfoggiare sia con uno stile corto che con lunghe chiome.

Questo in foto è un perfetto pixie super corto con una colorazione silver. Come potete notare la base è di un grigio più scuro quasi tendente al nero, mentre la parte che comprende anche un bel ciuffo scalato è di un grigio più chiaro, tendente al silver. Lo styling liscio in questo caso è l’ideale per mettere il risalto le ciocche scalate del taglio. Il look perfetto per ogni età sia per la forma che per il colore del taglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here