Le foto portano con sé, ciò che la memoria dimentica. Rendile uniche, scegli Cewe

Le nuove tecnologie ci consentono di immortalare ogni genere di momento in maniera facile e veloce.

Cewe

Se, infatti, fino a non molto tempo fa, si doveva essere in possesso di una macchina fotografica, oggi basta un semplice smartphone per rendere indelebile qualsiasi momento. A chi, ad esempio, non è mai capitato di scattare una foto con il proprio telefonino e, magari, di postarla sul proprio profilo Facebook o Instagram? Senza alcun dubbio, si tratta di una vera e propria innovazione che, però, rischia di rendere solo virtuali i nostri ricordi. Sì, perché molto spesso le foto che scattiamo rimangono nelle memorie di telefonini o computer per poi essere cancellate quando si ha bisogno di spazio. I tradizionali album di foto, pertanto, sembrano essere destinati all’oblio. Non tutto, però, è perduto. Per consentire ai ricordi di rimanere tali nel tempo e di non perdersi tra memorie virtuali, cellulari, Pc e tablet, la cosa migliore da fare è stampare le foto. Un vero e proprio tuffo nel passato in chiave moderna, dunque.

Anche in questo caso, le nuove tecnologie giocano un ruolo a dir poco cruciale. Se, infatti, nei decenni scorsi per stampare le foto bisognava recarsi dal proprio fotografo di fiducia al quale si consegnava il classico rullino, oggi si può fare tutto con qualche clic e in maniera facile e veloce. In rete, infatti, si ha la possibilità di trovare portali che consentono di stampare le foto in ogni genere di formato e su ogni tipologia di supporto. In questo modo, ogni ricordo diventerà davvero indelebile. Basti pensare, ad esempio, alla possibilità di creare una stampa con una foto del primo compleanno del proprio figlio o di quel viaggio sognato così a lungo. Non solo stampe, però: chi vorrà stampare i propri scatti in maniera tradizionale potrà farlo, scegliendo carta, dimensione oltre che ogni altro dettaglio a proprio piacimento. Come è facile intuire, si tratta di servizi on line che offrono la possibilità di dare forma ai propri ricordi e di cristallizzarli ad un costo davvero contenuto e senza doversi muovere dal divano di casa propria.

stampa foto online su cewe

Tra i vari portali on line che offrono la possibilità di stampare le proprie foto c’è Cewe. Visitando questo portale si potranno stampare fotolibri, album, stampe, poster, biglietti regalo e molto altro ancora, il tutto semplicemente caricando il proprio materiale fotografico e scegliendo il formato e il supporto preferiti. Addirittura, si ha anche la possibilità di sfruttare il software di foto-ritocco per rendere gli scatti a dir poco perfetti. Per qualsiasi genere di problema o per ricevere informazioni più dettagliate a riguardo, Cewe mette a disposizione di tutti gli utenti un comodissimo servizio assistenza pronto a recepire ogni genere di richiesta. In ultimo, si precisa anche che attraverso Cewe si ha la possibilità di far recapitare direttamente a casa del destinatario un regalo semplicemente scegliendo la relativa opzione. Tutto, quindi, è molto semplice, intuitivo e, soprattutto, a portata di ogni genere di portafogli. Tutti coloro che hanno intenzione di scegliere Cewe per stampare le proprie fotografie e conservare per sempre i ricordi che la memoria potrebbe dimenticare non potranno assolutamente fare a meno di utilizzare i seguenti codici sconto che consentiranno loro di spendere ancora meno senza rinunciare alla qualità:

10CEWE17 – Questo codice è valido fino al 31 dicembre del 2017, ha un valore di 10 euro, non necessita di una spesa minima e può essere utilizzato per l’acquisto di CFB, posters, foto, CEWE murals, Cal, Cards e Gifts.

30CEWE17 – Anche in questo caso, abbiamo a che fare con un codice valido fino al 31 dicembre del 2017. A differenza del precedente, per poter utilizzare questo codice ed avere diritto ad uno sconto di 30 euro si devono spendere minimo 150 euro per l’acquisto di CFB, posters, foto e Cewe murals.

SHIPCEWE17 – Utilizzando questo codice valido fino al 31 dicembre del 2017 si ha diritto alla spedizione gratuita a patto che si spendano almeno 30 euro per l’acquisto di CFB.

Revisione scientifica a cura della Dr.ssa Roberta Gammella. Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. E’ registrata all’Ordine Medici-Chirurghi e Odontoiatri di Napoli e Provincia