Fulcrosupra, per abbassare i grassi nel sangue con una dieta associata

272
Fulcrosupra

Il Fulcrosupra pur essendo un medicinale, deve essere somministrato in concomitanza ad una dieta a basso contenuto di grassi ed altri trattamenti non farmaci, come esercizi fisico costante, in grado di far perdere peso e ridurre i livelli di grasso presenti nel sangue. Tale farmaco può inoltre essere associato ad altri medicinali, in particolari condizioni in cui i livelli di grasso presente nel sangue non sono crollati solamente con una Statina. È quindi generalmente associato ad una dieta ben precisa, assieme a dell’attività fisica costante. È fondamentale quindi un forte controllo dell’alimentazione, evitando tutti i cibi grassi e fritti, in modo da non ostacolare le funzionalità del farmaco e renderne inutile l’assunzione.

Fulcrosupra: controindicazioni e precauzioni

Fulcrosupra è sconsigliato in caso di:

1. Allergia al Fenofibrato o a uno dei componenti presenti in questo medicinale

2. Allergia alle arachide o all’olio di arachide oppure alla lecitina di soia ed a tutti i prodotti correlati

3. Mentre si assumono altri medicinali ed ha avuto una reazione allergica oppure un danno alla cute dovuto all’esposizione alla luce solare oppure a quella UV

4. Gravi problemi legasti al funzionamento del fegato, della colecisti e dei reni

5. In casi di pancreatite ovvero infiammazione del pancreas con forti dolori addominali che non è la causa di elevati livelli di grasso nel sangue

Non bisogna prendere il Fulcrosupra se una delle informazioni che abbiamo riportato sopra interessano il vostro stato di salute e per maggiori informazioni o dubbi, è necessario consultare il proprio medico o farmacista. Ora faremo un elenco dettagliato delle informazioni utili che bisogna sapere prima della somministrazione di Fulcrosupra. Prima di prendere tale medicinale bisogna informare il proprio medico oppure il farmacista di fiducia se:

1. Ha problemi legati ai reni o al fegato

2. In presenza di infiammazione al fegato o epatite con manifestazione di ittero ed ingiallimento della pelle, oppure aumento degli enzimi epatici dimostrati tramite analisi del sangue

3. Dolore allo stomaco

4. Prurito

5. Tiroide ipo-attiva ovvero ipotiroidismo

Se una o più delle informazioni che abbiamo descritto sopra interessano il vostro stato di salute, o se non siete sicuri, bisogna rivolgersi al proprio medico prima di effettuare una cura farmacologica a base di Fulcrosupra. Questo medicinale potrebbe avere effetti sui muscoli come crampi o forti dolori, con debolezza muscolare estesa, e nel caso si manifestino dopo l’assunzione di Fulcrosupra, dovete contattare tempestivamente il proprio medico. Tale farmaco potrebbe causare problematiche anche serie ai muscoli, anche se in casi molto rari, purtroppo si sono manifestati infiammazioni e deterioramento di alcuni muscoli, ed inoltre potrebbe generare danni ai reni ed anche la morte. Il rischio di deterioramento dei muscoli, aumenta in pazienti con particolari condizioni cliniche, per questo è bene informare il proprio medico di base o specialista se:

Fulcrosupra: controindicazioni e precauzioni

1. Ha un’età superiore a 70 anni

2. Ha problemi renali

3. Ha disfunzioni alla tiroide

4. Se lei oppure un famigliare vicino ha problemi muscolari ereditari

5. Abusa di alcool

6. Sta assumendo farmaci che potrebbero abbassare il colesterolo nel sangue, come ad esempio le statine, ovvero il Simvastatin, Atorovastatina, Pravastatina, Rosuvastatina o Fluvastatina

7. Se non hai mai avuto problemi a livello muscolare durante l’assunzione di statine con o senza fibrati

Se una o più delle informazioni che abbiamo riportato sopra, interessano il vostro stato di salute, è necessario informare il proprio medico prima di intraprendere una cura farmacologica a base di Fulcrosupra.

Avvertenze

Prima di assumere Fulcrosupra è molto importante sapere che :

1. Bisogna informare il proprio medico se è in corso una gravidanza, se la si sospetta oppure se la si sta pianificando, perché non essendoci dati sufficienti sull’impiego di tale farmaco nel periodo della gestazione, bisogna utilizzarlo solo ed esclusivamente se lo ritiene necessario il proprio medico.

2. Non è ancora noto, se i principi attivi presenti nel Fulcrosupra possono poi raggiungere il latte materno, per questo non bisogna assumere tale farmaco nel periodo della nutrizione infantile al seno.

3. Chiedere sempre consiglio al farmacista di fiducia o al proprio medico prima di intraprendere una cura farmacologica a base di Fulcrosupra.

Questo farmaco non ha effetti negativi sulla capacità di guidare o di utilizzare macchinari e strumenti. Fulcrosupra contiene tra i suoi eccipienti il lattosio e soia, pertanto il suo impiego è sconsigliato a tutti i soggetti che hanno intolleranza o allergia a tali sostanze.