Category «Reparti e servizi ospedalieri»

Aplotipo: la combinazione di varianti diverse della sequenza del DNA

Aplotipo

Il termine Aplotipo, deriva dal greco Haploos, ovvero singolo o semplice, e definisce la combinazioni di varianti alleliche lungo un cromosoma o un segmento cromosomico. Questi tendono ad essere trasmessi in blocco, come fossero un unico segmento. Il termine venne coniato nella metà degli anni Sessanta da Ruggero Cappellini, uno studioso di fama del sistema HLA.

Spondiloartrite giovanile: è tutta colpa del marcatore HLA-B27?

Si tratta di malattie che possono insorgere soprattutto in età giovanile. Queste patologie vanno ad attaccare in modo predominante gli arti inferiori. In alcune situazioni possono aggredire anche le articolazioni pelviche oppure la colonna vertebrale. In questi ultimi casi si parla di sacrileite, dolore ai glutei, alla schiena o spondilite.

Laringoscopia: cos’è, a cosa serve e come si effettua

Laringoscopia

La laringoscopia la si può eseguire in varie modalità: diretta (con il laringoscopio) ed indiretta (con strumentazioni assai semplici. La laringe è un dotto impari dalla morfologia di tipo tubolare. Si trova nel collo, immediatamente prima della trachea.

Fibrosi Polmonare: cause, sintomatologia, diagnosi e cure

Fibrosi Polmonare

La fibrosi polmonare è una patologia a carico dell’apparato respiratorio che insorge allorquando, dentro i polmoni, si formano dei tessuti cicatriziali che prendono il posto del tessuto polmonare tipico. La sintomatologia tipica della fibrosi polmonare è costituita da dispnea, dalla perdita di peso, dalla tosse secca e da una sensazione di fatica.

Ragade anale: quali sono i sintomi che ci permettono di riconoscerla.

È necessario sapere che la stitichezza e la diarrea possono causare la ragade anale. Questo disturbo può essere anche un sintomo correlato a condizioni croniche, per esempio il morbo di Crohn. Sfortunatamente nessuno è esente dall’esserne colpito. Infatti bambini, anziani e adulti possono accusare il problema in questione abbastanza indistintamente. C’è comunque da dire che in poche settimane la guarigione è spontanea, questo almeno nella maggior parte dei casi.