insalata capricciosa

Allarme contaminazione da Listeria per i lotti 15L4M255, 16L4M255 e 17L4M255 dell’ “Insalata Capricciosa” prodotta dalla azienda Centrale del Latte di Brescia.

A renderlo noto è proprio il Ministero della Salute il quale ha disposto il ritiro immediato dei tre lotti sopracitati spingendo coloro che li avessero acquistati a riportarli nel punto vendita. Tali alimenti sembrerebbero infatti essersi dimostrati contaminati da parte di un batterio conosciuto come Listeria Monocytogenes, patogeno Gram positivo, asporigeno, aerobio-anaerobio facoltativo, resistente ad un ampio range di temperature e ph. Rinvenibile solitamente nel terreno, nelle acque e nelle piante può trasmettersi all’uomo mediante contaminazione degli alimenti provocando la Listeriosi i cui sintomi variano da lievi sintomi simil-infuenzali, nausea, vomito e diarrea a sintomi e complicanze ben più importanti e potenzialmente letali come la meningite.

Le persone a maggior rischio di complicazioni risultano essere gli anziani, i neonati, le donne in gravidanza e gli immunodepressi.